Astrometria

All'inizio degli anni '90, le prime camere digitali commerciali dedicate all'imaging astronomico e la rivoluzione informatica hanno definitivamente rilanciato le potenzialità di ricerca per gli astronomi dilettanti.

E' così che in quegli anni, presso l'Osservatorio Astronomico di Cavezzo, con il contributo degli appassionati membri dell'Associazione Astronomica "Geminiano Montanari", si diede inizio alla ricerca sistematica di nuovi asteroidi del nostro Sistema Solare: tra il 1995 e il 2001 ne scoprimmo otto, tutti numerati e ratificati dal Minor Planet Center dell'IAU (International Astronomical Union).

A questo link si trovano le statistiche delle MPEC fatte dall'osservatorio da quando abbiamo iniziato negli anni 90 del secolo scorso.

A questo link statistiche più generali.

 

INFO generali:

A questo link come aggiornare presso l'MPC le coordinate dell'osservatorio (non modificando il codice osservatorio). La pagina contiene anche tutte le indicazioni da seguire per la corretta determinazione delle coordinate dell’osservatorio.
A questo link verificare l'aggiornamento del codice.
Guida pratica all'uso di Find Orb

Link interessante sull'uso del software FindOrb, dedicato alla verifica delle posizioni degli asteroidi e comete.

http://asteroidi.uai.it/neocp/neocpguide.htm

ASTEROIDI SCOPERTI A CAVEZZO